Vitamina C 100% naturale: arance amare e germogli di grano saraceno

05.04.2013

Vitamina C

Vitamina C 100% naturale: arance amare e germogli di grano saraceno

La vitamina C è necessaria per la vita. La natura della nostra dieta porta a una grave carenza di questo nutriente essenziale. Questa situazione è la causa di tante malattie croniche e degenerative che la popolazione della terra soffre.

Linus Pauling

Gli animali producono nel loro organismo la vitamina C, necessaria a produrre le molecole di collagene che rafforzano il nostro corpo e il sistema di vasi sanguigni. Quanto maggiore è la quantità di vitamina C, tanto più è presente il collagene; quanto più sono stabili le pareti dei vasi sanguigni, tanto meno si verificano gli infarti. Gli animali subiscono raramente attacchi cardiaci perché il loro organismo produce quantità sufficienti di vitamina C. Per i pazienti HIV positivi: i risultati

della ricerca dimostrano che è possibile bloccare quasi del tutto l’HIV, semplicemente integrando la vitamina C.

Dr. Mathias Rath

Che cos’è la vitamina C e a che cosa serve?

La vitamina C  (acido ascorbico) è un composto a 6 atomi di carbonio.

E’ una vitamina idrosolubile antiossidante che svolge nell’organismo molteplici funzioni.

  • La vitamina C è necessaria per creare il collagene, la proteina più importante per i tessuti, le cartilagini e le ossa,
  • la vitamina C aiuta a mantenere elastici e robusti i vasi sanguini, specialmente i capillari, agevola la cicatrizzazione delle ferite ed è importante per rafforzare le gengive,
  • la vitamina C fornisce inoltre una protezione antiossidante contro gli attacchi dei radicali liberi alle cellule, ai lipidi, alle proteine del DNA. Può aiutare a proteggere le vitamine A ed E, e gli acidi grassi polinsaturi dai danni dell’ossidazione,
  • la vitamina C è necessaria per produrre la carnitina (un agente che svolge un ruolo chiave nel nostro metabolismo) come pure per la produzione dei neurotrasmettitori (epinefrina, norepinefrina e serotonina),
  • la vitamina C viene utilizzata nella sintesi dei ormoni, nella loro secrezione dalle ghiandole surrenali e per inibire la formazione di nitrosa miti cancerogeni nel tratto digestivo,
  • la vitamina C rafforza il sistema immunitario stimolando la produzione di anticorpi, rigenera la vitamina E ossidata e ha proprietà antistaminiche,
  • la vitamina C è necessaria per l’assimilazione, il trasporto e il deposito del ferro.

COPIARE E INVENTARE

Il chimico sintetista può scegliere di costruire molecole che siano la copia di specie chimiche già presenti in natura.

L’acido L-ascorbico, ovvero la vitamina C, è notoriamente contenuta in una grande tipologia di materie prime di tipo vegetale, ad iniziare dagli agrumi per finire con le noci.

Produrre direttamente da queste fonti naturali, per esempio direttamente da succo di arancia o noci sbriciolate avrebbe un costo esorbitante a causa del contenuto ridotto di questa molecola nel prodotto: quando si dice che le arance ne sono “ricche” di vitamina C si tratta di una ricchezza relativa, di fatto la sua concentrazione assoluta è molto ridotta.

Nel caso dell’acido L-ascorbico una soluzione perseguita normalmente è quella di far produrre questa sostanza, ad alte concentrazioni ed in forma facilmente purificabile all’interno di impianti di fermentazione industriale e ulteriormente da ossidazione chimica del D (+) glucosio. D (+) glucosio ossia destrosio si ottiene da amido, soprattutto da amido di mais che  praticamente  non contiene  vitamina C …!!!

Il ruolo del  catalizzatore  nelle reazioni chimiche svolgono spesso i metalli pesanti. Acido ascorbico sintetico contiene sempre almeno l’1% di sostanze tossiche.

Le cellule del corpo umano non conoscono la forma cristallina di acido ascorbico sintetico. L’acido ascorbico nella natura si manifesta solo in una combinazione bio-organica SINISTRORSA
unitamente ai bioflavonoidi, un gruppo di sostanze alimentari determinanti per l’assorbimento della vitamina stessa dalle cellule.

Che cosa sentiamo dire nelle mass media:

….che dal punto di vista chimico e funzionale, non esiste alcuna differenza tra la vitamina C naturale e quella ottenuta per via sintetica. In altre parole, qualunque sia la fonte o il metodo di sintesi o estrazione utilizzato, l’acido-L-ascorbico mantiene invariata la propria attività biologica e la propria biodisponibilità indipendentemente dall’origine…

Mentre la Vitamina C naturale entra nella cellula, l’acido ascorbico sintetico porta solo dell’acidità all`apparato urinario per abbandonare il corpo per via renale, dopo due ore circa.

In tutto il mondo biologico e in tutti gli esseri viventi ci sono molecole che presentano una forma destrorsa e una sinistrorsa. Le due forme sono come le mani di una persona: identiche, ma speculari.

La vitamina C è una sostanza chirale, spesso chiamata acido

l-ascorbico, poiché le sue molecole si identificano come levogire piuttosto che come destrogire.

La forma levogira presente nella natura è la forma bioattiva della vitamina C.

L’isomero destrogiro è chimicamente e biologicamente inattivo.

VITAMINA C 100% NATURALE SINISTROSA COLWAY:

1 capsula = 200 mg di VIT C

GERMOGLI DI SARACENO

  • minerali: ferro, zinco, selenio, potassio, fosforo, calcio, rame
  • un’elevata concentrazione di otto aminoacidi essenziali, specialmente lisina, treonina, triptofano, coenzima Q10, lecitina che abbassa il livello di colesterolo (LDL) dannoso per l’organismo.
  • antiossidanti: 10–200 ppm di rutina e 0.1–2%,  tannini i quali abbassano la pressione arteriosa, riducono l’aggregazione piastrinica, possono aiutare a ridurre i rischi di danni alle coronarie e sono antivirali e antibatterici. Prevengono il danno da radicali liberi.
  • flavonoidi
  • acidi organici
  • vitamine B1, B2 ,P, PP

ARANCIA AMARA

  • Concentrazione  di Vitamina C sinistrorsa al 26%, di altissima biodisponibilità e quindi altamente  bio assimibilabile.
  • minerali: ferro, zinco, selenio, potassio, fosforo, calcio, magnesio
  • antiossidanti: polifenoli, antociani, tannini
  • bioflavonoidi: narirutina, esperidina
  • acidi organici, acidi idrossicinnamici
  • vitamine B1, B2 ,P, PP, acido folico (B9)
  • sinefrina
  • Concentrazione di Vitamina C sinistrorsa al 42%, di altissima biodisponibilità e quindi altamente  bio assimibilabile.

Prezzo al dettaglio: 39,00 Euro

L’integratore C – OLWAY si presenta in un barattolo da 100 capsule – 1 capsula = 200 mg di Vitamina C (40% RDA).

pre ordinarlo  entra nel nostro negozio online:

->    http://www.elitaris.com/contents/it/d1_negozio.html

 

logo
Isabella Zmigrodzka – Mantegazza
Cosmesi Bio-Collagene
Sales and Marketing Expert

Mobile: +39 329 79 06 792

http://bio-collagene.com

Latest post: La nosta vitamina C è davvero 100% NATURALE! E’ un dei pochissimi integratori completamente naturali, in effetti NON CONTIENE: forme sintet… Vitamina C 100% naturale | Collagene-cosmesi
  Like · Comment · Share Cosmesi Bio-Collagene page on Facebook     Like

 

Leave a Reply