La importanza della Vitamina C naturale per la nostra salute

07.04.2014

Vitamina C

La importanza della Vitamina C naturale per la nostra salute

L’acido ascorbico – Vitamina C – che deve essere giornalmente assunto dal nostro organismo con la dieta alimentare.

Contrariamente a tutte le specie animali, l’uomo non è in grado di produrla da solo, e perciò è obbligato a rifornirsi dall’esterno. La Vitamina C si trova in molti frutti e verdure, specialmente nella paprika, nei broccoli, nel cavolo, nella papaia, nei kiwi, nelle fragole e negli agrumi, ma anche nelle patate. Si misura in milligrammi.

Il magazzinaggio e la lavorazione degli alimenti distruggono gran parte della Vitamina C naturale. A causa dei metodi agricoli moderni, il contenuto vitaminico negli alimenti è diminuito rispetto ai tempi passati. Le statistiche dimostrano che ai tempi della pietra, il consumo di Vitamina C era di almeno sette volte di più rispetto a oggi. Perciò l’integrazione odierna di Vitamina C è assolutamente necessaria.

La Vitamina C compie molte funzioni importanti nel nostro corpo. Essendo un antiossidante, facilita l’eliminazione del colesterolo, disintossica il fegato, facilita il riassorbimento del ferro, aiuta nella produzione ormonale e nella sintesi neurotrasmettitore, nella produzione di collagene (tessuti connettivi), controlla il livello istaminico e la sintesi della carnitina (eliminazione del grasso).

Sono stati eseguiti molti studi che dimostrano che la vitamina C previene molte malattie; ha anche sorprendenti effetti guaritori. La Vitamina C è l’antiossidante più importante del nostro corpo. Gli antiossidanti catturano i radicali liberi e rallentano il processo d’invecchiamento del corpo. Anche tra gli antiossidanti i compiti degli stessi vengono divisi. La Vitamina C cattura i radicali liberi nelle zone acquose nelle cellule e attorno ad esse, la vitamina E e i carotinoidi invece, fanno lo stesso lavoro ma nelle zone grasse. La vitamina C assiste altri antiossidanti, catturando i radicali liberi anche per loro. In questo modo, è in grado di aiutare il corpo a diminuire l’uso della vitamina E e altri antiossidanti.

Specialmente l’occhio necessita di tanta vitamina C. Un offuscamento della lente, la cataratta, è la conseguenza di troppi radicali liberi nell’occhio. 10 studi fatti con oltre 80’000 partecipanti hanno dimostrato che l’offuscamento della lente poteva essere ridotto del 40-50% somministrando regolarmente la Vitamina C. E non solo, ma somministrando la vitamina C dai 10 anni in su, si riduce l’offuscamento della lente dell’83%. Un dosaggio giornaliero di 1000 mg di vitamina C, incrementa la sua concentrazione nell’occhio.

La Vitamina C può facilitare l’espulsione dei metalli pesanti velenosi, per esempio il mercurio e il piombo. I metalli dentali e ambientali, e specialmente le sigarette possono essere una fonte di mercurio e piombo. I fumatori possono diminuire dell’81% i loro valori di piombo nel sangue, semplicemente assumendo 1000mg di vitamina C al giorno. Perché proprio i fumatori hanno il 40% in meno di vitamina C nei loro valori ematici.

La Vitamina C è efficace in caso di cancro. I nitrati arrivano nel nostro corpo attraverso l’acqua potabile ed il cibo pre- trattato. La vitamina C ne impedisce la trasformazione in sostanze cancerogene, chiamate nitrosamine. Uno studio riguardo a vari tipi di cancro ha dimostrato che la vitamina C può dimezzare i casi di cancro. Anche nel caso del cancro al seno, i casi sono diminuiti del 21%. Il vincitore del premio Nobel Linus Pauling ha condotto molti studi sul cancro usando la vitamina C e ha potuto constatare che in riferimento ai pazienti terminali, la loro vita veniva prolungata di cinque volte. Potete queste informazioni nel suo libro “Cancer and Vitamin C” (Cancro e Vitamina C) di Linus Pauling.

La Vitamina C allunga la vita. Uno studio del 2001 ha dimostrato che la mortalità è in stretto rapporto con la concentrazione di vitamina C che si trova nel sangue. Questo è il risultato di uno studio condotto con 11’000 partecipanti dimostrando che un’aggiunta giornaliera di 800 mg di Vitamina C incrementa la durata di vita di 5 anni.

Ai primi sintomi di raffreddore, si dovrebbe prendere subito la vitamina C. Il risultato si noterà con dei dosaggi molto elevati! Somministrare 6 volte 1000mg di vitamina C intercalando una pausa di un’ora tra un dosaggio e l’altro. Dopodiché si dovrebbe prendere un minimo di 1000mg al giorno. Il risultato di un altro studio ha dimostrato che i sintomi si sono ridotti dell’85% confrontandolo con un gruppo che prendeva solo 1000mg al giorno.

La vitamina C rafforza il sistema immunitario. I fagociti distruggono gli intrusi contenenti radicali liberi. Per proteggere loro stessi, i fagociti contengono una quantità di vitamina C, 40 volte superiore rispetto ad altre cellule. Ecco il motivo per cui bisogna incrementare l’uso di vitamina C durante un raffreddore. La Vitamina C gioca un ruolo importante specialmente con un’infezione virale. Questo è il risultato di ricerche condotte sul virus HIV. Comunque lo stesso discorso vale anche per altre infezioni virali.

La vitamina C aiuta in caso di allergie. Diminuisce la distribuzione delle istamine e ne regola la decomposizione, senza effetti collaterali. Non causa stanchezza mettendola a confronto con le antistamine chimiche. Anche in caso di asma, la vitamina C risulta benefica.

La vitamina C, come anche le vitamine B, giocano un ruolo importante nella formazione di tessuti nervosi come la noradrenalina e la dopamina. Perciò si dovrebbe aumentare l’uso di queste vitamine quando si è sotto Stress. Un mancato rifornimento può causare riduzione di energia, difficoltà nell’eliminare i grassi, problemi di concentrazione, irritazione, stanchezza e depressione – termini conosciuti anche come “burn out” o “stanchezza cronica”.

La vitamina C gioca un ruolo importante nella formazione di tessuto collagene. Per questo motivo nel tessuto contenenti ferite si trova una grande concentrazione di vitamina C. Il Dr. Matthias Rath, sostiene che proprio per questo motivo la vitamina C previene l’ infarto: rafforza le pareti dei vasi sanguinei e previene calcificazioni e ingrassamenti.

Una mancanza di vitamina C conduce a una eliminazione di grasso povera. La vitamina C assiste la produzione di carnicina, che trasporta i grassi nei forni di eliminazione del grasso nella cellula stessa.

I diabetici e i fumatori hanno un estremo bisogno di molti antiossidanti. L’elevato livello di zucchero nel sangue dei diabetici, che si trova in stretta relazione con le proteine e i grassi, conduce alle conseguenze deleterie conosciute. Nella maggioranza dei casi dei diabetici e fumatori, esistono molto radicali liberi nel sangue, che fortificano questo collegamento. Per questo motivo, i diabetici rischiano quattro volte di più l’infarto e l’ictus; i diabetici che fumano hanno un rischio di venti volte superiore!! Inoltre, i diabetici fanno fatica ad assimilare la vitamina C nelle loro cellule, dato che l’assorbimento è impedito dalle molecole dello zucchero. 1000mg vitamina C presi giornalmente possono diminuire di un terzo questo stato di mal assorbimento.

Un breve periodo di mancanza di Vitamina C può condurre a infezioni, stanchezza, depressioni, mancanza di concentrazione, apparizione di rughe, allergie, asma e difficoltà nel guarire le ferite.

I sintomi a lunga durata sono cataratta, cancro, immunità indebolita, artrite, tendenza a macchie blu, vene varicose ed emorroidi, malattie circolatorie.

I seguenti gruppi a rischio necessitano una maggior quantità di vitamina C: fumatori, persone stressate, i malati (diabetici, persone con infezioni acute o operazioni), persone che fanno uso di medicamenti (anche la pillola) e persone anziane sopra i 65 anni.

Fonte: Dr. Clark Information Center

Colway desidera che voi e le vostre famiglie possiate usare e apprezzare maggiormente il nostro integratore C-olway, vitamina C naturale al 100% e non di sintesi chimica! Regalate il meglio alle vostre cellule per ritrovare tanta energia e carica.

Assumetela tutti i giorni, 1 capsula ogni 3- 4 ore e vi avvolgerà una sensazione di benessere.

NEGOZIO  ONLINE:

http://www.elitaris.com/contents/it/d1_negozio.html

Contattami se hai delle domande!


Isabella Zmigrodzka – Mantegazza
Cosmesi Bio-Collagene
Sales and Marketing
Mobile: +39 329 79 06 792

http://bio-collagene.com

, , , , ,

Leave a Reply