Il doppio mento invecchia – risoluzioni

Il doppio mento invecchia – risoluzioni

Lo sapiamo benissimo, il doppio mento non è sempre e soltanto l’appannaggio delle donne di una certa età.

Infatti spesso si nota in donne ancora giovani. Questo fatto può dipendere dalla conformazione del mento e della mascella: il mento debole e un po’ sfuggente è spesso l’origine di un rilassamento dei tessuti in quel punto.

A volte invece, e questo avviene nelle donne decisamente grasse, proprio sotto il mento si formano depositi di cellulite piuttosto difficili da eliminare. Il leggero doppio mento che si nota abbastanza frequentemente in donne anche molto giovani, può derivare da un modo scorretto di portare la testa.

Possiamo eliminare il doppio mento?

Come tutti i mali, anche per il doppio mento, se viene combattuto fin dal suo primo apparire, ci sono buone speranze di eliminarlo o per lo meno di impedire che diventi più marcato.

Correggere le posizioni sbagliate…più spesso di quanto si non creda, il doppio mento è la conseguenza di una cattiva posizione, si dimentica che quella dritta.

Importante è pure la questione del cuscino del letto che, se è troppo alto, costringe la testa a prendere una posizione che favorisce il formarsi del doppio mento. Basta riflettere che il tempo che si trascorre in letto corrisponde in genere a un terzo circa della nostra vita per rendersi conto che questo particolare ha una grande importanza. Non è impossibile dormire senza cuscino: chi non vi riesce, si serva di un cuscino molto piatto.

La testa alta.

Le donne che hanno la pessima abitudine di guardare in terra mentre camminano, dovranno in tutti i modi cercar di correggere questo brutto atteggiamento che, doppio mento a parte, toglie molta eleganza, con un po’ di disciplina ci si riesce a correggerlo. Basterà imporsi di camminare guardando sempre un punto ideale che si troverà sopra alla testa delle persone che, in strada, vengono verso di noi. In questa maniera il collo rimarrà ben teso e senza pieghe.

Naturalmente esistono i lavori e occupazioni che obbligano, quasi, a tenere la testa abbassata, ma anche in questo caso si può, entro certi limiti, ottenere i risultati buoni.

Quando scriviamo al computer si può benissimo mantenere una posizione dritta della testa, abbassando solamente gli occhi per guardare ogni tanto i tasti. Un altra proposta, molto valida, è imparare a scrivere sulla tastiera del computer con 10dita e senza guardare la tastiera.

Quando si legge è necessario tenere il libro o il giornale press’a poco all’altezza degli occhi.

La ginnastica del collo.

Si sa, la ginnastica fa bene e nel nostro caso vanno benissimo tutti i movimenti che fanno lavorare i muscoli del collo. In particolar modo lo sono i piegamenti del capo all’indietro, completati da una specie di boccaccia .-)
Bisogna arrovesciare lentamente la testa all’indietro, sporgendo più che si può il labbro inferiore verso quello superiore. come se si volesse sfiorare la punta del naso. La fatica che si risentirà dopo quattro o cinque di questi movimenti dirà quanto abbiamo lavorato i muscoli della mascella e del collo.

Un altro esercizio efficacissimo consiste nello stendersi supine su una tavola, lasciando ricadere il capo nel vuoto. Molto lentamente sollevando la testa e altrettanto lentamente si lacererà ancora ricadere. Questo per una decina di volte. Tutti i movimenti del collo vanno eseguiti a ritmo rallentatissimo, altrettanto  si corre il rischio del doloroso torcicollo.

Come le indossatrici…

Per aiutarsi a tenere la testa bene eretta questo semplice esercizio sarà di un grande aiuto.  Questo esercizio viene praticato dalle indossatrici. Posare un libro di un certo peso sulla testa e camminare in punta dei piedi, mettendo un piede davanti all’altro, seguendo una linea tracciata col gesso, in un corridoio o in una stanza. Si tratta, di non lasciar cadere il libro, e questo equilibrio si ottiene appunto solo quando la testa è in perfetto “a piombo” sulle spalle. Ripetendo l’esercizio ogni giorno, si finisce con l’assumere automaticamente la giusta posizione della testa.

Che tipo di prodotti cosmetici usare per la cura del collo?

Il Collagene COLWAY Viso o Corpo e la Maschera Gold (usata sul collo) sarà di sicuro una scelta giusta.

http://bio-collagene.com

logo
Isabella Zmigrodzka – Mantegazza
Cosmesi Bio-Collagene
Sales and Marketing Expert

Mobile: +39 329 79 06 792

http://bio-collagene.com

Latest post: Che cosa sono i parabeni? — Che cosa sono i parabeni?   I Parabeni sono un gruppo di composti chimici che sono ampiamente usati come conservanti, soprattutto nei co…
  Like · Comment · Share Cosmesi Bio-Collagene page on Facebook     Like

, , , , , ,

Leave a Reply